Piani di formazione ed informazione D.Lgs. 81/08

L’informazione e la formazione dei lavoratori sui rischi presenti in ambiente di lavoro rappresenta uno dei più rilevanti strumenti per abbattere il fenomeno infortunistico e per la riduzione delle malattie professionali. Nello specifico l’art. 37 c. 2 del D.Lgs. 09/04/2008 n° 81, che dispone tale obbligo per il Datore di Lavoro, è stato dettagliatamente normato dagli Accordi CSR (Conferenza Stato-Regioni) del 21/12/2011 e del 07/07/2016 che hanno specificato la durata, i contenuti minimi e le modalità di erogazione dei corsi in funzione del rischio aziendale.

In particolare l’Accordo CSR 21/12/2011 ha suddiviso le aziende, in funzione del settore ATECO 2007 di appartenenza, in n°3 macro-categorie di rischio, cui corrisponde un monte ore complessivo dei corsi variabile, distinguendo tra la formazione generale e specifica:

TIPOLOGIA AZIENDA DURATA CORSI
RISCHIO BASSO n°8 ore (di cui n.4 generali + n.4 specifiche)
RISCHIO MEDIO n°12 ore (n.4 generali + n.8 specifiche)
RISCHIO ALTO n°16 ore (n.4 generali + n.12 specifiche)

Nell’Accordo è specificato il contenuto, le modalità di organizzazione, di erogazione ed il programma dei corsi di formazione che, in funzione della categoria di rischio e degli esiti della valutazione dei rischi, dovrà essere opportunamente modulato per quanto concerne la parte specifica, fermo restando il monte ore stabilito. Si sottolinea, come specificato nell’Accordo, che ogni Gruppo Omogeneo di Lavoratori individuato deve frequentare, indipendentemente dal Settore ATECO di riferimento dell’azienda, corsi di formazione a rischio basso, medio o alto, in funzione delle risultanze della valutazione dei rischi.

La formazione deve essere aggiornata con cadenza quinquennale.

Il Piano di Formazione, Informazione ed Addestramento (di seguito anche P.F.I.A.) è uno strumento informatizzato essenziale messo a punto dal nostro ufficio tecnico per la gestione della formazione in Azienda che consente di tenere costantemente sotto controllo le scadenze degli aggiornamenti formativi di ogni dipendente delle nostre aziende clienti.

L’Accordo del 07/07/2016 ha definitivamente specificato quali percorsi formativi possono essere erogati in modalità e-learning (on line) e, per tale aspetto, si rimanda alla piattaforma e-learning www.formalav.it: il nostro fiore all’occhiello!

La formazione e l’addestramento dei lavoratori sono alla base di ogni sistema di prevenzione e protezione dai Rischi!!!
Affidati ai nostri professionisti!
Richiedici un piano di formazione personalizzato

formazione@studiorivelli.it